Vai al contenuto

Handball Leno – Asd Cum Petere Valpellice     43 – 24

Terza giornata del girone di andata del campionato under 17 maschile che ha visto il Cum Petere Valpellice affrontare in trasferta l’Handball Leno. Fin dall’inizio si sapeva che sarebbe stata una partita molto difficile, visto che la squadra avversaria vanta una tradizione pallamanistica importante. Inoltre i valligiani potevano contare solamente su 8 giocatori, a causa delle numerose assenze per infortuni e motivi vari. L’inizio di partita è tutto a favore degli avversari che in poco tempo si trovano in vantaggio (8-2 al 10’). I ragazzi del Valpellice cercano di reagire e portano a -3 (8-5 al 12’). A questo punto, però, i lombardi con un break importante raggiungono un vantaggio importante al 20’ (17-8). Il primo tempo si chiude con il risultato di 24 a 11 in favore dei padroni di casa. Nella ripresa gli avversari allungano ulteriormente il proprio vantaggio (30-12 al 36’), approfittando della stanchezza dei valligiani. Negli ultimi 15’, però, i ragazzi di coach Dell’Aquila hanno una reazione d’orgoglio e riescono a contrastare i gli avversari realizzando reti importati. Alla fine la partita si conclude 43 a 24 in favore dell’Handball Leno. Queste le parole del mister a fine gara:”è stata una partita molto difficile. Abbiamo pagato tanto le numerose assenze e la panchina corta. Nonostante ciò, devo fare i complimenti ai miei ragazzi, hanno cercato di dare il massimo e questo per me è importantissimo. Dobbiamo crescere, perché abbiamo commesso numerose errori e subito gli avversari ne hanno approfittato. Già dalla prossima partita spero di avere qualche giocatore in più”. Prossimo impegno, domenica 17 dicembre, in casa contro la Pallamano Cologne alle ore 16.

Handball Leno: Beushi (8), Berzini (5), Buccella (p), Feroldi (3), Gamberini (5), Losio (9), Rossi (2), Rubes (p), Zicchetti (p), Losio (3), Orsani (2), Gizioli (1). All.: Kljajic.

Asd Cum Petere Valpellice: Di Marca (5), Gangemi (13), La Rosa (2), Nastasi (1), Teruggi (p), Venticinque (2), Chauvie (1), Grill. All.: Dell’Aquila P.

L'immagine può contenere: 2 persone, campo da basket

Pallamano Città Giardino – Asd Cum Petere Valpellice       38 – 27

Quarta giornata del girone di andata per il campionato di serie B maschile che ha visto il Cum Petere affrontare in trasferta la Pallamano Città Giardino. Si sapeva fin da subito che non sarebbe stata una partita semplice, viste le assenze importanti e le non perfette condizioni di alcuni giocatori valligiani. I primi minuti della gara sono equilibrati, ma al 10’ i padroni di casa riescono a realizzare un break importante che gli permette di andare in vantaggio (9-4 al 17’). I ragazzi di coach Dell’Aquila, però, riescono a reagire e arrivano quasi al pareggio, senza ma raggiungerlo (13-12 al 24’). Prima della pausa i torinesi riescono ancora una volta ad allungare e a chiudere la prima frazione con il punteggio di 18 a 14. Nella ripresa la formazione di casa colpisce ripetutamente la difesa valligiana, che appare molto vulnerabile, mentre in attacco vengono commessi diversi errori in fase di costruzione. La stanchezza comincia a farsi sentire tra i ragazzi del Cum Petere, gli avversari ne approfittano e ottengono la vittoria con il risultato di 38 a 27. Queste le parole del mister a fine gara:”è stata una partita difficile, abbiamo pagato le assenze importanti. I primi 20’ della partita abbiamo giocato alla parti con i nostri avversari, poi siamo crollati e non abbiamo più saputo reagire. Ora ci aspetta il turno di riposo e poi la pausa natalizia, dobbiamo continuare a lavorare e cercare di migliorare, il campionato è ancora lungo”. Prossimo incontro, sabato 13 gennaio, a Cavour (TO) contro l’Handball Leno.

 

Pallamano Città Giardino: Baldassarri (2), Carbonaro (6), Cavaliere (4), De Amici (p), Lo Grasso (3), Mirarchi L. (5), Mirarchi M. (3), Ruella (3), Serralunga (1), Stornello (p), Chiatello (1), Di Blasi (4), Coco (6), Zaccarella. All.: Tarro Lucia.

Asd Cum Petere Valpellice: Avondo (p), Frache, Gino (p), Malan (2), Michelin (6), Ribotta, Vaccaro, Vergnano (11), Vogel (3), Pollo (5), Scibetta. All: Dell’Aquila N.

Asd Cum Petere Valpellice – Pallamano Ferrarin   18 - 15

Seconda giornata di ritorno del campionato di A2 dalla femminile, nella quale il Cum Petere Valpellice ha affrontato la Pallamano Ferrarin. Il match inizia bene per le valligiane, che riescono a giocare molto aggressive in difesa, mentre in attacco faticano un po’ a trovare la via del gol. La partita prosegue punto a punto fino alla fine del primo tempo che si conclude 8 a 7 in favore delle piemontesi.  All’inizio del secondo tempo le ragazze di coach Piccione riescono ad andare in vantaggio di 2 reti, ma già al 38’ le milanesi pareggiano. Al 56’ la situazione è ancora in perfetta parità (15-15) ed entrambe le squadre hanno la possibilità di portare a casa i due punti. Alla fine le valligiane con grande grinta riescono a trovare tre reti importanti che gli permettono di portare a casa la vittoria con il risultato di 18-15. Questa vittoria permette alle ragazze del Valpellice di raggiungere in classifica la Pallamano Nuoro, terza con otto punti. Queste le parole del coach a fine gara:”quella di oggi è stata una vittoria molto importante. Sia perché ci ha permesso di riscattare la sconfitta subita nella gara di andata, sia perché consolidiamo la nostra posizione in classifica. Sinceramente, però, non è stata una bella gara. Abbiamo giocato sottotono per diversi tratti, a volte prive della velocità necessaria nella costruzione di gioco. In difesa non abbiamo sofferto molto, grazie anche alla prematura uscita per infortunio della giocatrice avversaria più incisiva in attacco, anche se alcune situazioni potevano essere gestite meglio. Sono ancora presenti errori banali nella gestione del pallone che dobbiamo assolutamente eliminare . Avevamo provato alcune situazioni in settimana, soprattutto su cambi di ruolo di alcune giocatrici per far fronte alle assenze. Ho ricevuto alla fine dei segnali positivi, soprattutto nella posizione di centrale, dove facciamo sempre un po’ di fatica ad effettuare delle rotazioni. Adesso bisogna preparare al meglio l’ultimo incontro del 2017. Domenica andremo in casa del Leno, che sta disputando sicuramente un ottimo campionato. Dobbiamo arrivare concentrate per affrontare quello che sarà certamente un match molto difficile”.

 

Asd Cum Petere Valpellice: Barbieri (2), Bonnet (1), Bricco (3), Damiano (1), Dominici, Gaydou F. (9), Gaydou I. (p) Malan, Ribotta (1), Ricca (1), Rizzi (p), Varoli, Wawrzenczyk. All.: Piccione.

 

Pallamano Ferrarin: Aldea, Bersani (3), Gianola (2), Heimburger (3), Iardino(p), Livraghi, Lotti, Pozzi, Reichstein (3), Ricci (3), Samonati (1). All.: Grandia.