Vai al contenuto

Leoni Tortona – Asd Cum Petere Valpellice 24 – 30

Terza vittoria consecutiva per i ragazzi della serie B del Cum Petere Valpellice che hanno affrontato in trasferta i Leoni Tortona. La partita poteva presentare alcune insidie vista la squadra avversaria, composta da giovani talenti e giocatori più esperti. L’inizio di gara è tutto in favore dei piemontesi che al 10’ si trovano in vantaggio di 5 reti (3-8) grazie a un’attenta difesa e veloci ripartenze in contropiede. Il massimo vantaggio di 7 reti viene raggiunto al 20’ ma gli avversari sono bravi a non scomporsi e rimangono in partita. Il primo tempo si conclude con il punteggio di 12 a 17. La ripresa riprende con reti da entrambe le parti, i valligiani amministrano il vantaggio mentre gli avversari tentano il tutto per tutto per recuperare. Al 42’ il punteggio è sul 16 a 23. Coach Dell’Aquila ha così la possibilità di effettuare numerosi cambi e provare nuove soluzioni tattiche in vista dei prossimi incontri. Nonostante alcune imprecisioni in attacco, gli ultimi minuti sono giocati sotto controllo dai valligiani che portano a casa i due punti con il punteggio di 24 a 30. Queste le parole del mister a fine gara:”non abbiamo giocato un’ottima gara. Rispetto alle partite con Palazzolo e Città Giardino siamo stati meno incisivi in difesa e precisi in attacco. Abbiamo giocato molto bene i primi minuti poi ci siamo un po’ adagiati, potevamo tranquillamente chiudere la partita già nel primo tempo. Ci resta una partita prima della sosta natalizia, l’obiettivo è vincere per mantenere le zone alte della classifica”. Prossimo impegno, in casa, sabato 15 contro il Riviera Handball.

Leoni Tortona: Caracciolo (4), Cavo (1), Ferro (2), Glicic D. (8), Glicic M. (p), D’Assenza (3), Medicina (3), Losacco (p), Morini (1), Siess (1), Barreca (1), Nasufi. All.: Affricano.

Asd Cum Petere Valpellice: Avondo (p), Cardonati (1), Dell’Aquila P. (11), Frache (2), Gangemi (1), Malan (5), Michelin Salomon (3), Piazza, Ribotta (3), Spadaro, Teruggi (p), Vaccaro, Viggiano (3), Vogel, Vottero (1). All.: Dell’Aquila N.

Entra nel vivo la stagione dell’Asd Cum Petere Valpellice che questo fine settimana vede impegnate due formazioni in partite molto importanti. I primi a scendere in campo sono i ragazzi della serie B che affrontano in trasferta i Leoni Tortona. Si tratta di una squadra ostica composta da giovani molto validi tecnicamente e da giocatori più esperti. Nell’ultima giornata hanno affrontato il Riviera Handball vincendo nettamente con il punteggio di 19 a 30. Per quanto riguarda i valligiani, invece, arrivano dalla bella prestazione nel derby con il Città Giardino e hanno come obiettivo la terza vittoria consecutiva. Sarà sicuramente una bella sfida tra due squadre che fanno della velocità il loro gioco. Inizio gara, a Tortona (AL), sabato alle 18. Domenica tocca a i giovani dell’under 17 affrontare in casa i pari età del Città Giardino nella 1^ giornata del girone di ritorno della 1^ fase. All’andata erano stati i valligiani ad avere la meglio con il punteggio di 23 a 28 ma questa sarà tutta un’altra sfida. I ragazzi del Valpellice arrivano dalla pesante sconfitta patita in casa del Crenna per 58 a 18. Coach Dell’Aquila spera di recuperare qualche infortunato. L’obiettivo è sicuramente la vittoria per consolidare il terzo posto e ipotecare il passaggio alla 2^ fase. Inizio gara, a Bibiana alle ore 12.

bty

Pallamano Crenna – Asd Cum Petere Valpellice 58 – 18

Quarta giornata del campionato under 17 che ha visto il Cum Petere Valpellice affrontare i pari età della Pallamano Crenna. Fin dall’inizio si sapeva che sarebbe stata una partita complicatissima vista la forza degli avversari. Inoltre le numerose assenze hanno costretto i valligiani a scendere in campo in 7 giocatori senza alcun cambio a disposizione. Il fatto di non essere al completo ha sicuramente influito sulla gara e sul risultato finale. Fin dall’inizio gli avversari sono riusciti a imporre il loro gioco sfruttando gli errori dei valligiani nell’impostazione del gioco. A fine primo tempo il tabellone segna il punteggio di 29 a 6. Nella ripresa i valligiani cercano una reazione d’orgoglio ma gli avversari si dimostrano tecnicamente e fisicamente superiori. Numerosi sono i contropiedi subiti, mentre in attacco qualcosa viene creato ma non basta per impensierire la difesa avversaria. La stanchezza comincia a farsi sentire, gli avversari ne approfittano grazie a una lunga partita e riescono a conquistare i due punti con un netto 58 a 18. Queste le parole del mister a fine gara:”è stata una gara molto complicata. Il fatto di non aver cambi a disposizione ha influito molto sul risultato. Nonostante ciò sono orgoglioso dei ragazzi che sono scesi in campo. Per me sono stati dei guerrieri e hanno resistito fino alla fine, anche se erano molto stanchi. Usciamo a testa alta perché consapevoli di aver dato tutto!”. Prossimo impegno, domenica 9 dicembre, in casa contro la Pallamano Città Giardino.

Pallamano Crenna: Mietto (5), Jghaimi (p), De Tommaso (4), Laurito (14), Poletto (5), Prevosti (8), Kabeer (8), Gualtieri (1), Piva (p), Caloni (4), Boldrin (4), Martin (5). All.: Laricchiuta.

Asd Cum Petere Valpellice: Aglì (3), Benech Ga. (4), Benech Gi., Ferrero, Miegge (p), Scibetta (3), Venticinque (8). All.: Dell’Aquila P.