Vai al contenuto

Asd Cum Petere Valpellice – Pallamano Crenna      33 – 56

Ultima giornata della prima fase del campionato under 17 che ha visto il Cum Petere perdere in casa contro la Pallamano Crenna. Sulla carta i favoriti erano proprio i lombardi, una squadra molto compatta e con giocatori tecnicamente molto validi. Sono proprio gli ospiti a condurre fin dall’inizio. I valligiani cercano di resistere fino al 16’ (7-11). A questo punto, infatti, gli avversari riescono a realizzare un break di 4 reti che gli permette di allungare nel punteggio. I giovani piemontesi cercano di reagire ma nulla possono fare contro la forza dei lombardi. Il primo tempo si conclude con il punteggio di 15 a 26. Nella ripresa i ragazzi di coach Dell’Aquila provano in tutti i modi a rientrare in partita e riescono a ridurre lo svantaggio (22-30 al 38’). Gli avversari, però, hanno il controllo della partita e segnano numerose reti in contropiede sfruttando i molti errori dei valligiani in fase di costruzione. La stanchezza comincia a farsi sentire e i lombardi ne approfittano per allungare nel punteggio e portare a casa i due punti. La partita si conclude sul 33 a 56. Queste le parole del mister a fine gara:”abbiamo giocato contro una squadra molto forte che ha meritato di vincere. In alcuni momenti, però, siamo riusciti a giocarcela alla pari e di questo sono abbastanza soddisfatto. Nonostante ciò, penso avremmo potuto fare un po’ meglio, perché abbiamo sbagliato tanto, sia in attacco che in difesa. Queste partite servono per fare esperienza e dobbiamo ripartire dai nostri errori per continuare a lavorare”. Con questa gara si conclude la prima fase del campionato, con i valligiani che hanno chiuso al quarto posto il girone. Ora si sfideranno per le posizioni dal 6° al 10° in un girone a 4 squadre con Vigevano, Eagles e Leonessa Brescia.

Asd Cum Petere Valpellice: Agli, Bellomonte, Benech (1), Messina Pigoni (9), Miegge (p), Nastasi (4), Pasotti (14), Scibetta (2), Venticinque, Chauvie (1), Grill (1), Porretti (1). All.: Dell’Aquila P.

Pallamano Crenna: Mietto (7), De Tommaso (5), Laurito (8), Poletto (3), Prevosti (12), Kabeer (16), Di Liberto, Piva (p), Caloni (2), Gaspari (1), Boldrini (1). All.: Laricchiuta.

Pallamano Ferrarin – Asd Cum Petere Valpellice      31 - 34

Vittoria tanto importante quanto sofferta per il Cum Petere Valpellice in trasferta contro la Pallamano Ferrarin Milano nell’ultima giornata del girone d’andata. Questi due punti, infatti, consentono ai valligiani di consolidare il secondo posto solitario in classifica alle spalle del Leno. L’inizio di gara è molto equilibrato con le due squadre che si studiano e nessuna riesce ad avere la meglio. Al 15’ il punteggio è in perfetta parità (10-10). L’equilibrio si mantiene fino all’intervallo quando i piemontesi chiudono in vantaggio di una sola rete (16-17). Nella ripresa i ragazzi di coach Dell’Aquila sembrano entrare in campo con un altro atteggiamento e subito allungano nel punteggio (18-21 al 33’). Gli avversari, però, reagiscono immediatamente e con un parziale di 4 a 0 ribaltano il risultato (22-21 al 38’). Nonostante ciò, i valligiani non mollano e sono bravi a contenere i milanesi. La partita prosegue punto a punto, i piemontesi commettono numerosi errori in attacco sbagliando molte occasioni facili. Al 51’ il risultato è ancora in parità (29-29). A questo punto, i ragazzi del Valpellice riescono a realizzare alcune reti importanti in contropiede grazie a un’attenta difesa. In questo modo portano a casa la vittoria con il punteggio di 31 a 34. Queste le parole del mister a fine gara:”non abbiamo giocato una buona gara. Siamo entrati in campo poco concentrati e non siamo riusciti a imporre il nostro gioco veloce. Abbiamo sbagliato tanti tiri, ci è mancata la lucidità sotto porta. Era fondamentale vincere ma dobbiamo lavorare sui nostri errori per cercare di migliorare. Ora abbiamo una settimana per preparare al meglio la sfida contro il Cologne”. Prossimo impegno domenica 10 febbraio, in trasferta, contro la Pallamano Cologne.

Pallamano Ferrarin: Bertoldi (4), Chorus (4), Crivellaro (3), Mariano (5), Martini (p), Rupolo, Troisi (p), Zanone (9), Genco (2), Simighini (3), Landitavani, Marazzi, Schembari (1), Tornari. All.: Bersanetti.

Asd Cum Petere Valpellice: Avondo (p), Dell’Aquila P. (3), Frache (3), Gino (p), Malan (3), Michelin Salomon (9), Ribotta (8), Spadaro, Vaccaro, Vergnano (3), Viggiano (2), Cardonati (2), Gangemi (1). All.: Dell’Aquila N.

Week-end importante per l’Asd Cum Petere con due squadre impegnate. I primi a scendere in campo sono i ragazzi della serie B contro la Pallamano Ferrarin Milano nell’ultima giornata del girone d’andata. La gara, in programma a Milano, verrà giocata a San Martino Siccomario (PV) su richiesta della società avversaria. Sarà di una sfida molto importante per i valligiani, attualmente secondi in classifica a pari merito con il Palazzolo e dietro la Pallamano Leno. Gli avversari arrivano dalla brutta sconfitta contro i Leoni Tortona e saranno sicuramente determinati per portare a casa la vittoria. Si tratta di una squadra ostica, composta da giocatori d’esperienza  e tecnicamente molto validi insieme a giovani promettenti. Nonostante ciò, i valligiani sono molto determinati a portare a casa i due punti e in settimana hanno lavorato al meglio con questo obiettivo. Inizio gara, sabato, alle ore 18. Domenica, invece, tocca agli under 17 affrontare in casa la Pallamano Crenna nell’ultima giornata della prima fase del campionato interregionale. Si tratta di una sfida molto complicata contro una squadra composta da giocatori tecnicamente superiori ai valligiani. All’andata erano stati gli avversari ad avere la meglio con il netto punteggio di 58 a 18, in una sfida caratterizzata da numerose assenze tra le fila valligiane. Nonostante ciò, i ragazzi del Valpellice sono molto determinati a fare una bella partita, consapevoli che non hanno nulla da perdere. Coach Dell’Aquila spera di recuperare alcuni giocatori, assenti nelle ultime gare, e di riuscire a schierare la formazione al completo. Inizio gara, domenica a Bibiana, alle ore 12.